Poeti e Sognatori

...Sembra uno spazio fuori dal mondo, ma non č cosė.
To this generation I would say: memorize some bit of verse of truth or beauty. It may serve a turn in your life.

Edgar Lee Masters
Immagine
 L'isola di Raffaele Ariante, pittore in Assisi... di Alessandra Mazzucco

\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Alessandra Mazzucco (del 13/02/2009 @ 14:42:25, in Tra lacrime e sorrisi, linkato 4794 volte)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 L'invidia. Prima o poi tutti la provano, ma è un sentimento così balordo che spesso non si ammette neanche con se stessi. Whitman l'ha vissuta e raccontata. 

Non si tratta di un'invidia malvagia o vendicativa e non riguarda il desiderio smisurato di prestigio nè di ricchezza. Complicità, costanza, fedeltà, "senza mai cedere per lunghi e lunghi anni"... l'amore che certe coppie riescono a difendere a dispetto di ogni avvenimento: questo è ciò che il poeta vorrebbe per sè. Non potendolo avere, non riesce a tollerarlo negli altri. Cambia d'umore, diventa pensoso, se ne va via... Possiamo dargli torto?  
 
 

 Quando esamino la gloria conquistata dagli eroi, o le
       vittorie dei potenti generali, io non invidio affatto
       i generali,
nè il Presidente con le sue funzioni, nè il ricco nel suo
       nobile palazzo,
ma quando sento dell'intimità degli amanti, di come
       stavano insieme,
di come trascorrevano la vita, affrontando ostilità e
       pericoli, senza mai cedere per lunghi e lunghi anni,
in giovinezza, maturità e vecchiaia, di come furono
       costanti, fedeli, affezionati,
allora mi faccio pensoso, e mi allontano in fretta, tutto
       pieno della più amara invidia.
 
WHEN I peruse the conquer'd fame of heroes and the
         victories of mighty generals, I do not envy the
         generals,
Not the President in his Presidency, nor the rich in his
         great house,
But when I hear of the brotherhood of lovers, how it was
         with them,
How together through life, through dangers, odium,
         unchanging, long and long,
Through youth and through middle and old age, how
         unfaltering, how affectionate and faithful they were,
Then I am pensive - I hastly walk away fill'd with the
        bitterest envy.
 
Walt Whitman
 
Dipinto: "Gli amanti" A.Venturi

 

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1